Go to English version
  Portogallo
Bandiera Portogallo
Planisfero Portogallo

Posizione:   Europa Sud-Occidentale
             International name:        Portugal
             Local name:        Portugal
Inno NazionaleInno Nazionale
  SUPERFICIE .................................... 92.391 kmq
  POPOLAZIONE .............................. 10.524.145 ab.
  DENSITA' ......................................... 113,9 ab/kmq
  CAPITALE ........................................ Lisbona
  LINGUE ............................................ Portoghese (ufficiale)
  RELIGIONE ...................................... Cattolici Romani 94%; Protestanti (1995)
  MONETA .......................................... Euro (EUR)
  REDDITO ANNUO PRO-CAPITE ... 19629 $ (2004)
  INDICE SVILUPPO UMANO ........... 0,623 (28° posto)
  PUNTO PIU' BASSO ....................... Oceano Atlantico 0 m
  PUNTO PIU' ALTO .......................... Ponta do Pico, Ilha do Pico, Isole Azzorre 2351 m
  COSTITUZIONE ............................... 1143 (Regno di Portogallo); 1910 (Repubblica)
  FORMA ISTITUZIONALE ................ Repubblica
  DOMINIO WEB ................................ .pt
  COUNTRY CODE ............................. +351


Stato dell’Europa Occidentale, situato nella penisola Iberica, confinante a N e a E con la Spagna. A O e a S si affaccia sull’Oceano Atlantico. Al Portogallo appartengono politicamente anche le isole Azzorre e quella di Madera.
Il territorio è caratterizzato dal tavolato iberico, che a occidente si frantuma in una serie di altipiani che a N scendono ripidi sulle coste, mentre a S digradano dolcemente assumendo nell'insieme l'aspetto di un penepiano ondulato. Elemento divisorio fra queste due regioni ben distinte è il corso del Tago. La parte centrale del Portogallo è morfologicamente la più complicata: qui i terreni sedimentari mesozoici che ricoprono lo zoccolo furono spaccati nel terziario da una serie di fratture tettoniche orientate da NE a SO o subirono forti piegamenti. L'erosione marina pliocenica completò l'opera di livellamento dando origine a una serie di altipiani di altezza inferiore a 100 m. Si registra inoltre, tra il predominio di calcari, una grande varietà di affioramenti rocciosi, soprattutto di rocce eruttive basaltiche. Fortemente sismica, questa regione subì più volte l'azione deleteria dei terremoti. L'ossatura del Portogallo settentrionale è formata da una serie di contrafforti orientati da NE a SO, con cui le sierre che orlano la meseta si affacciano all'Atlantico. Procedendo verso S, questi bastioni rocciosi, che presso il confine con la Spagna (Minho) scendono con ripidi strapiombi sull'oceano, terminano più all'interno, dando luogo a una fascia costiera pianeggiante di origine alluvionale e marina (Beira Litoral), la quale prima si allarga e poi si restringe in corrispondenza dell'Estremadura, a causa di una isolata catena montuosa che si affianca al corso inferiore del Tago. Tra i rilievi, il più elevato è la Serra da Estrela, che culmina a 1991 m di altitudine. Nel Portogallo meridionale la morfologia meno aspra riflette, nella monotonia di un paesaggio lievemente ondulato, la continuazione del tavolato dell'Estremadura spagnola. Vasti tratti denudati caratterizzano la superficie rocciosa della regione dell'Alentejo (alt. sotto i 400 m), che verso O è sommersa da una copertura scistosa terziaria poco consolidata, nella quale i fiumi (Tago, Sado, Zatas) hanno scavato valli con ampie terrazze ghiaiose. Il penepiano è interrotto da piccole catene montuose sui 600/700 m. All'estremità meridionale del paese, nell'Algarve, la Serra de Monchique (903 m di alt.) e quella de Malhào (600 m) costituiscono le ultime propaggini della Serra Morena, isolate dal solco della Guadiana.
Essenzialmente marittimo, il Portogallo rivela il carattere di un paese più mediterraneo che oceanico. Se si eccettua il territorio del Minho, dove le precipitazioni superano i 2000 mm.annui, l'estate si presenta in ogni regione arida e calda, anche se con differenze abbastanza sensibili fra le zone costiere e quelle interne (Tràsos-Montes, Beira. Alentejo), dove, per la minore influenza del mare, si accentuano le escursioni termiche annue. In generale, data la grande estensione in latitudine, verso S la temperatura è notevolmente superiore rispetto al N, fino a raggiungere nell'Algarve costiero valori subtropicali, e le precipitazioni diminuiscono nello stesso senso fino a 500 mm annui e a una durata di 5 mesi della stagione secca.

Lisbona 24/10/2014 16:48 ( GMT )


Meteo Portogallo

Lisbona , Portogallo Weather
Mappa Portogallo
Courtesy from CIA World Factbook

www.geografiaonline.it