Go to English version
  Italia
Bandiera Italia
Planisfero Italia

Posizione:   Europa Meridionale
             International name:        Italy
             Local name:        Italia
Inno NazionaleInno Nazionale
  SUPERFICIE .................................... 301.230 kmq
  POPOLAZIONE .............................. 58.057.477 ab.
  DENSITA' ......................................... 192,7 ab/kmq
  CAPITALE ........................................ Roma
  LINGUE ............................................ Italiano (ufficiale); Tedesco; Francese; Sloveno
  RELIGIONE ...................................... Circa 90% Cattolici Romani; Protestanti e Ebrei
  MONETA .......................................... Euro (EUR)
  REDDITO ANNUO PRO-CAPITE ... 28180 $ (2004)
  INDICE SVILUPPO UMANO ........... 0,653 (20° posto)
  PUNTO PIU' BASSO ....................... Mar Mediterraneo 0 m
  PUNTO PIU' ALTO .......................... Mont Blanc de Courmayeur (Monte Bianco) 4748 m
  COSTITUZIONE ............................... 1861
  FORMA ISTITUZIONALE ................ Repubblica
  DOMINIO WEB ................................ .it
  COUNTRY CODE ............................. +39


Stato dell’Europa Meridionale, che si estende con una lunga penisola all’interno del Mar Mediterraneo. Confina a O con la Francia, a N con Svizzera e Austria, a E con Slovenia. All’interno del suo territorio contiene gli stati indipendenti di San Marino e Città del Vaticano. In territorio svizzero è presente l’enclave italiana di Campione d’Italia.
Il territorio italiano può essere suddiviso in tre parti: una continentale a Nord, una peninsulare al centro-sud, una insulare al Sud, costituita dalle isole di Sicilia e Sardegna.
La parte continentale è dominata dalla catena delle Alpi e dalla pianura Padana ad essa prospiciente. Le Alpi, formatesi circa 40 milioni di anni fa, nel Cenozoico, formano un semiarco che parte dal Mar Ligure a O ed arriva sino al Mar Adriatico a E, lungo il quale corrono i confini con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia. Nella parte occidentale raggiungono le massime altitudini con i massicci del Gran Paradiso, del Monte Bianco, del Cervino e del Monte Rosa, tutti sopra i 4000 mt. Altri massicci importanti in territorio italiano sono quelli del Bernina, dell’Ortles e dell’Adamello situati nella parte centro-orientale della catena alpina. Ai piedi delle Alpi si apre la vasta pianura Padana, di origine alluvionale, occupata dal bacino del fiume Po, il massimo fiume italiano (652 km). La pianura Padana rappresenta la zona a maggior sviluppo economico dell’Italia, con gli importanti centri urbani di Torino, Milano, Brescia, Bologna, Verona, Padova.
La pianura Padana è orlata al suo estremo meridionale dalla catena degli Appennini, una lunga catena montuosa che si origina a ridosso della catena alpina a O (da essa separata dal colle di Cadibona in Liguria) e attraversa l’intera zona peninsulare dell’Italia fino all’estremo sud (monte Aspromonte in Calabria), formando una sorta di spina dorsale della lunga penisola. La catena appenninica raggiunge le massime altitudini (intorno ai 2900 mt) nella parte centrale (massiccio del Gran Sasso) e per gran parte è caratterizzata da modeste altitudini che conferiscono al relativo paesaggio una connotazione per lo più collinare.
Infine la parte insulare dell’Italia è caratterizzata dalle grandi isole di Sicilia e Sardegna, la prima, la maggiore isola del Mar Mediterraneo separata dalla penisola dallo stretto di Messina, occupata da una catena montuosa che può essere considerata il proseguimento della catena appenninica; la seconda situata a ridosso della Corsica e caratterizzata da rilievi montuosi di media entità (massiccio del Gennargentu, circa 1800 mt.).
Il clima dell’Italia varia a seconda della latitudine e dell’altitudine. Nella parte settentrionale alpina e sui rilievi appenninici è caratteristico il clima alpino con basse temperature notturne ed invernali e precipitazioni soprattutto primaverili ed estive. Nella parte della pianura Padana predomina il clima medio-continentale, con temperature invernali abbastanza basse, temperature estive alte e piovosità soprattutto primaverile ed autunnale. Nella parte costiera del centro-sud ed insulare prevale il clima mediterraneo con inverni miti, estati calde e piovosità soprattutto autunnale ed invernale.

Roma 17/04/2014 05:02 ( GMT+1 )


Meteo Italia

Roma , Italia Weather
Mappa Italia
Courtesy from CIA World Factbook

www.geografiaonline.it