Go to English version
  Brasile
Bandiera Brasile
Planisfero Brasile

Posizione:   America Meridionale
             International name:        Brazil
             Local name:        Brasil
Inno NazionaleInno Nazionale
  SUPERFICIE .................................... 8.511.965 kmq
  POPOLAZIONE .............................. 184.101.109 ab.
  DENSITA' ......................................... 21,6 ab/kmq
  CAPITALE ........................................ Brasilia
  LINGUE ............................................ Portoghese (ufficiale); Spagnolo
  RELIGIONE ...................................... Cattolici Romani 73.6%; Protestanti 15.4%; Spiritualisti 1.3%; Bantu/voodoo 0.3%; altri 1.8%; non specificati 0.2%; nessuno 7.4% (2000 )
  MONETA .......................................... Real (BRL)
  REDDITO ANNUO PRO-CAPITE ... 8195 $ (2004)
  INDICE SVILUPPO UMANO ........... 0,556 (68° posto)
  PUNTO PIU' BASSO ....................... Oceano Atlantico 0 m
  PUNTO PIU' ALTO .......................... Pico da Neblina 3014 m
  COSTITUZIONE ............................... 1822
  FORMA ISTITUZIONALE ................ Repubblica Federale
  DOMINIO WEB ................................ .br
  COUNTRY CODE ............................. +55


Stato dell'America meridionale, bagnato a E dall'oceano Atlantico, confinante a N con la Guyana Francese, il Suriname, la Guyana, il Venezuela; a O con la Colombia, il Perù, la Bolivia; a SO e a S con il Paraguay, l'Argentina e l'Uruguay.
Il Brasile è per estensione il primo paese del Sud-America (41% della superficie del continente) e il quinto del mondo. Situato quasi interamente a S dell'equatore, si estende per circa 4300 km da N a S. I suoi confini terrestri si sviluppano per 15.700 km e toccano tutti gli stati del Sud-America con le sole eccezioni del Cile e dell'Ecuador.
Il territorio del Brasile viene solitamente diviso in due grandi parti: il bacino del Rio delle Amazzoni, l'Amazzonia, situato nella parte settentrionale, e l'altopiano brasiliano nella parte meridionale. L'Amazzonia, sterminato bassopiano alluvionale ricco di acque e coperto da foreste pressoché impenetrabili, è delimitata a N dal massiccio delle Guyane, di cui solo alcuni contrafforti marginali rientrano nei confini politici del Brasile, e a S dall'altopiano brasiliano che costituisce il nucleo morfologico più importante del paese. L'altopiano brasiliano è un tavolato, formato da terreni antichi e molto accidentati, che presenta, lungo tutta la facciata atlantica, un bordo fortemente rialzato talora quasi una barriera incombente sulla linea di costa, come avviene in corrispondenza della Serra do Mar che si stende a S di Rio de Janeiro. Su questa piattaforma, tormentata da fratture ed erosioni, si levano cordoni di rilievi variamente orientati che, seppure di modesta altitudine (la cima più elevata, il Pico da Bandeira nella Serra do Chaparao misura solo 2890 m), conferiscono asprezza al paesaggio.
La grande estensione, sia in longitudine sia in latitudine, del Brasile e le sue caratteristiche orografiche determinano condizioni climatiche diverse, che si possono far rientrare approssimativamente in tre tipi: clima equatoriale (estremamente umido in Amazzonia, semiarido nel Nordeste), con temperatura media annua superiore a 25 °C; clima tropicale (riscontrabile lungo le coste centrali e nel Mato Grosso), con temperatura annua media compresa fra 20 e 25 °C; clima temperato (lungo le coste meridionali, nelle pianure interne del sud e nelle regioni di grande altitudine), con temperatura media annua inferiore a 20 °C. Le precipitazioni sono in genere abbondanti lungo le coste e più scarse nell'interno del paese. La regione più calda e, al tempo stesso, di massima piovosità è quella del bacino del Rio delle Amazzoni (almeno 2000 mm di pioggia e oltre 3000 mm in alcune località). In questa zona le precipitazioni sono particolarmente intense da gennaio ad aprile, mentre da luglio a ottobre si ha una stagione più asciutta. L'umidità resta, tuttavia, sempre molto alta e il clima è debilitante, se non proprio insalubre. Nell'altopiano del Nordeste la temperatura media è di qualche grado ancora più alta rispetto all'Amazzonia, ma la sua escursione diurna è più sensibile e ne derivano condizioni ambientali migliori. Le precipitazioni toccano in questa regione i valori più bassi di tutto il Brasile (inferiori a 1000 mm di pioggia) e sono concentrate nel primo semestre dell'anno, mentre nei sei mesi seguenti la siccità è assoluta.

Brasilia 05/05/2021 21:01 ( GMT-3 )


Mappa Brasile
Courtesy from CIA World Factbook

www.geografiaonline.it